Come fare un backup dei dati

Spesso si ha l’esigenza di voler creare una copia del proprio archivio fotografico, musicale, delle proprie e-mail o più semplicemente dei propri documenti. Come si fa a realizzare un tale tipo di operazione nella maniera più+ semplice e sicura possibile? Come si automatizza il backup? Dove si devono salvare le proprie copie di backup? In questa breve guida impareremo a farlo senza troppi sforzi.

Come si fa un backup ?

Ci sono svariati metodi per fare un backup inteso proprio come copia dei file più importanti da salvaguardare soprattutto nel caso in cui il Vostro hard disk comincia a perdere colpi. Il mio consiglio principale è quello di fare un backup su un hard disk esterno in modo tale che se il Vostro hard disk malauguratamente si dovesse rompere non correrete il rischio di perder tutto. Detto questo, tengo a precisare che questa procedura che vi spiego si può applicare tutte le volte che si vuole a un qualsiasi supporto riscrivibile, anche ad una cartella del vostro hard disk o una sola volta sui supporti non riscrivibili e sempre nel medesimo modo.

Programma da utilizzare: Uranium Backup – download
Scaricato il programma, controllato come sempre con antivirus per non avere sorprese, occorre installarlo semplicemente con doppio clik dopo averlo estratto dalla cartella compressa. Cliccare sempre su “Avanti” per procedere con l’installazione. Completata l’installazione ( dura pochi secondi ) ci troviamo davanti all’interfaccia del programma. Vediamo come utilizzarla.

Clicchiamo nella colonna di sinistra su “Crea nuovo backup”. Si aprirà uno specchietto nel quale inserire il nome del backup e la descrizione. Supponiamo che stiamo facendo il backup delle nostre foto… quindi scriveremo per esempio come nome ‘Foto’ e come descrizione ‘Album fotografico’
La parte di destra del programma si è suddivisa in due parti. La parte superiore nella quale occorrerà specificare la fonte, e la parte inferiore nella quale occorrerà specificare la destinazione della copia di backup.
Clicchiamo quindi su “Clicca qui per aggiungerei file e/o le cartelle per il backup” nella parte superiore e selezioniamo quindi la cartella che contiene le nostre foto, per esempio ‘Immagini condivise’
Clicchiamo quindi nella parte inferiore del programma su “Clicca qui per aggiungere nuove destinazioni per questo backup” e andiamo ad indicare la cartella, o l’hard disk esterno o il cd o il dvd sul quale vogliamo effettuare il nostro backup ( la nostra copia ). In questa operazione ci sarà consentito anche creare direttamente una nuova cartella all’interno del supporto in cui vogliamo copiare… nel nostro caso creeremo la nuova cartella ‘Backup foto’.
Dato l’ok possiamo tornare nella colonna sinistra del programma , cliccare con il tasto destro del mouse su ‘Foto’ e quindi scegliere l’opzione “Esegui backup set selezionato”. Il Backup avrà inizio.

Potete ripetere questa procedura per crearvi tutti i set di backup che volete, per esempio il backup della vostra musica, il backup dei vostri video, il backup dei vostri documenti, dei vostri lavori, delle vostre email ( piccolo discorso a parte ) .

E quando vogliamo aggiornare il nostro backup ? Semplicissimo! Basterà aprire il programma Uranium backup, cliccare nella colonna di sinistra con il tasto destro del mouse sul set di backup che si vuole aggiornare e optare nuovamente per “Esegui backup set selezionato” … in tal modo il backup verrà eseguito di nuovo, ma verranno aggiunti solo i nuovi file della cartella di backup in questione o quelli modificati.
Più semplice di così !

Dicevo prima che un discorso a parte lo merita il backup delle email di outlook – vediamo come fare

Prodotti consigliati per il backup dei dati:

  • Share/Bookmark

Leave a Reply